Nuoto invernale a Creta, per rigenerare il corpo e lo spirito

Creta è il luogo ideale per godere di un bagno al mare in qualsiasi periodo dell’anno. Se avete scelto Creta come meta per le vostre vacanze fuori stagione avrete la possibilità (con un po’ di coraggio e un minimo di ginnastica preparatoria!) di fare il bagno al mare anche nei mesi più freddi, per conto vostro o aggregandovi ad uno dei gruppi amatoriali di nuoto invernale, presenti in varie zone dell’isola. Non sarà difficile, visto il clima mite dell’isola, trovare una giornata assolata anche tra novembre e marzo; in assenza di vento e nelle ore centrali della giornata potrete regalarvi un tuffo e una nuotata rigeneranti nelle acque fredde, ma mai gelide, di Creta.

nuoto creta

Nuotatori invernali ne incontrerete facilmente nei pressi di Heraklion; di solito si danno appuntamento ad Amnisos (Αμνισός – Amnisòs), spiaggia sabbiosa nella baia di Karteros, e sulla spiaggia di Arina (Αρίνα – Arìna). Arina è una delle spiagge del cosiddetto Vathianos Kampos, nei pressi di Kokkini Chani; sabbiosa, ampia, è tra le meglio organizzate di Heraklion. In inverno non troverete però sdraio e ombrelloni, solo alcuni dei bar sulla spiaggia e taverne dove mangiare il pesce. Le numerose opportunità per gli sport da spiaggia offerte durante l’estate in inverno vengono a mancare, ma non la rete per il beach volley, che resta installata praticamente durante tutta la stagione invernale.

 

A Chania, gli appassionati di nuoto invernale del gruppo fondato nel 1977 si riuniscono nella bellissima spiaggia di Kalamaki, dove non mancano di incontrarsi il 1° gennaio per il tradizionale e benaugurale taglio della torta di Capodanno (Vasilòpita).

… continua a leggere …