Isola di Creta, emblema della cultura mediterranea

Scoprire l’isola di Creta vuol dire andare alla ricerca delle origini della nostra civiltà.  Quest’isola è infatti una culla, in cui storia e leggenda si confondono, permettendo a chi la visita di immaginarla in mille diverse atmosfere. La parte nord dell’isola è la più turistica: angoli e scorci tranquilli lasciano il posto ad una natura unica, che contrasta con le scogliere meridionali, rivolte verso l’Africa. Il modo migliore per iniziare un tour degno di questo nome è partire dalla capitale, la cosmopolita Heraklion: un’antica città in cui ancora oggi si respira l’eleganza di un tempo. Le belle chiese bizantine si confondono con i più moderni palazzi, affacciati sul mare, creando un’armonia architettonica unica. Da non perdere ad Heraklion il Museo Archeologico, che farà da premessa alle ricchezze storiche successive. Come Cnosso e le rovine minoiche, scoperte agli inizi del XX secolo dall’archeologo britannico Sir Arthur Evans. Sebbene sia ancora sconosciuta l’origine di questa civiltà, gli scavi di questo giacimento sono davvero una testimonianza imponente: fu qui che Teseo – aiutato da Arianna e dal suo filo – sconfisse il Minotauro.

isola di creta

Da qui ci spostiamo verso Agios Nikolaus, piccolo comune costiero, conosciuto per la vivacità della vita cittadina e per il lago salato che si trova nel centro della città. Se invece preferite un luogo più tranquillo e romantico, allora vi suggeriamo Sitia, dalla bellezza intramontabile. A circa 20km si trova Playa di Vay, che ospita uno dei più antichi e bei palmeti d’Europa. In direzione sud, attraverso strade tortuose (che però vale la pena percorrere per la bellezza del paesaggio che attraversano) troviamo le rovine dell’antica e potente Festo, le cui rovine ci parlano ancora di un glorioso passato. Poco lontano da Festo, da non perdere la chiesa bizantina più bella dell’isola, Panagia Kalivani, un luogo ancora “fuori” dai tipici tour per turisti. Per finire, non perdetevi una visita alla Gola di Samaria, uno spettacolo naturale imponente: una gola lunga circa 16km che varia di dimensioni man mano che la si percorre. È tra le più lunghe e spettacolari d’Europa.

isola di creta

Per questo inusuale tour dell’isola di Creta vi consigliamo di noleggiare una macchina. Buone alternative possono essere bici o motorino, ma solo nei tratti più urbani.