Hotel a Creta: scegliere online dove alloggiare sull’isola

Vacanze a Creta, dove alloggiare? Pregustate già la spiaggia su cui vi sdraierete a godervi il mare e il sole dell’isola, avete deciso se visiterete musei e siti archeologici, chiese e monasteri, ma resta da scegliere l’albergo: tranquillo, pulito, magari vista mare. Se la scelta cade comunque su un hotel piuttosto che su un villaggio turistico o una casa vacanze, resta da decidere tra le strutture alberghiere di lusso a molte stelle, magari all inclusive, e l’ospitalità genuina della gestione familiare; e non è solo una questione di prezzi.

Come fare a decidere in quale albergo soggiornare a Creta: c’è di tutto, come al solito, per tutti i gusti e le tasche. Più che le agenzie di viaggi, la tendenza degli ultimi anni per prenotare un soggiorno in albergo a Creta sono i siti specializzati che offrono la possibilità di confrontare le diverse possibilità online. Chi non conosce i più grandi siti: “TripAdvisor” con le sue 1.620 offerte su Creta? O “Booking” con 2.254 proposte, o ancora “Trivago”, che vanta 3.288 strutture sul portale? Il confronto qualità-prezzo diventa apparentemente semplice.

I portali specializzati raccolgono descrizioni e informazioni in molte lingue, anche in italiano oltre che all’ovvio inglese e al diffuso tedesco, informano chiaramente sui prezzi, spesso assicurano il prezzo minimo per le strutture presentate ed offrono sconti e offerte; nel complesso paiono dare garanzie di affidabilità. Solitamente per ogni hotel è possibile prendere visione di numerose foto, delle stanze e degli spazi comuni, e talvolta la descrizione generale è arricchita dalle testimonianze e dalle recensioni di chi vi ha già soggiornato. Oltre che per scegliere l’albergo, anche le procedure per prenotare online e i pagamenti sembrano snellirsi grazie a questi siti, che permettono l’uso della carta di credito; preferita da molti vacanzieri al pagamento direttamente sul posto in quanto evita di tenere molto denaro con sé.

Hotel a Creta

Facile quindi prenotare un albergo a Creta! O quasi. Proprio grazie alla professionalità e competenza nel marketing di chi gestisce i portali dedicati al turismo, potrebbe non essere tutto oro quel che luccica. Le polemiche e le critiche ai siti specializzati si stanno moltiplicando e i portali più grandi e importanti sono accusati di creare una sorta di egemonia anticoncorrenziale tra le strutture. Forse vale la pena dare un’occhiata anche ai siti personali dei vari alberghi, una telefonata o una email, anche se in un inglese stentato, e un contatto più “umano”, potrebbero essere più indicativi di una recensione sul portale specializzato.